L’ultima volta mi sono ripromesso che a luglio mi sarei occupato una volta per tutte di un progetto di pubblicazione personale che riguarda una raccolta di racconti brevi.
In realtà questo progetto – o meglio la sua idea – è nata ormai più di 3 anni fa, qualche tempo dopo la pubblicazione del racconto “Solo. Con te.” all’interno della raccolta “Scrivimi di questo tempo“.

In questo lasso di tempo, l’idea ha preso consistenza, coraggio, consapevolezza. Ora sento che i tempi sono maturi – per certi versi decisamente troppo – per darle anche una forma ben definita, tangibile e leggibile, di quelle di carta che si sfogliano e che – se tutto va bene – lasciano qualcosa dentro di noi.

Insomma, luglio è arrivato e ho rimesso il naso nell’enorme mole di appunti e deliri con cui ho riempito moltissimi fogli. Direi che per cominciare c’è tanto da rileggere, da tagliare e da riscrivere. Attualmente manca anche un titolo, ma sono sicuro che quello verrà più in là.
Chi fosse interessato potrà seguire gli sviluppi del “progetto libro” su questo blog, ovviamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *